Cose belle in tempo di Covid: giovani talenti online

Armatevi di scarpe da ginnastica (anche se le palestre sono chiuse), di pentole e posate (anche se i ristoranti sono aperti solo da asporto), di cipria ed eyeliner (perché i centri alzano la serranda a intermittenza). Ma non uscite di casa, nel pieno rispetto delle regole Covid. Perché? Perché gli studenti universitari hanno lanciato online lo Giurcap Talent. Si tratta di serate di condivisione talenti, rigorosamente online sulla piattaforma Zoom, in cui a turno ogni ragazzo si mette in cattedra per condividere una passione e guidare gli altri per imparare, ma soprattutto divertirsi.
“Con la pandemia ci siamo chiesti come fare a mantenere i legami tra noi non potendoci più vedere nè per fare gli incontri nè per trascorrere insieme momenti fraterni gratuiti- dice Cecilia, la segretaria della Giurcap-talent”. Ognuno ha ricevuto un talento prezioso da coltivare affinchè porti frutto, e quale modo migliore per farlo crescere e maturare, se non condividendolo con gli altri?. “Ciascuno mette in gioco quelle che è e quello che ha – continua Cecilia – E il bello è che siamo tutti diversi e ci misuriamo con cose che non avremmo mai pensato di fare, così scopriamo cose nuove di noi e degli altri”. Cecilia per esempio, condivide con i compagni la sua passione per lo sport e mette a frutto anni di allenamento nella kick boxing: “Ho scoperto la kick boxing per caso; studiavo e avevo bisogno di scaricare l’energia in qualche modo. L’ho praticata per tanto tempo ed è bello adesso poter trasmettere questa passione ai miei amici…in compenso imparo a cucinare!”.

Se da un lato la pandemia ci ha sottratto come un ladro di notte tante cose, affetti, persone, abitudini, dall’altro ci ha stimolati ad essere creativi e sperare. Non possiamo cambiare la realtà ma possiamo abitarla da cristiani e la Giurcap in questo tempo di Natale ci ha insegnato proprio questo. Attendere, sperare con mani vuote, cuore grande e occhi al cielo. L’ iniziativa dei nostri ragazzi è una di quelle stelline che abbiamo acceso per Natale e che ha illuminato il buio che i tanti problemi della pandemia (e non solo) ci hanno sconvolti. Un semplice modo di vedersi e stare insieme come lo Giurcap Talent, condividendo online ma autenticamente ciò che di bello ciascuno ha da dare agli altri, rappresenta anche il bisogno di relazioni, di comunità, di ricordarsi che non ci salviamo da soli. “Andiamo avanti – conclude Padre Facundo – La forza della pastorale è la comunità”.
E dove due o tre sono riuniti nel Suo nome, Gesù è in mezzo a loro, anche online….

Se sei un giovane tra i 20 e i 35 anni e ti piacerebbe partecipare allo Giurcap Talent, scrivi a giurcap@cappellaniauniroma3.org e tieniti libero il lunedì sera!

Nessun commento ancora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Traduttore

Liturgia del Giorno

Dove siamo

Click to open a larger map

Clicca per ingrandire