Gruppo Cresima

La Cresima è il momento di pienezza della vita cristiana. Dopo il cammino iniziato con il Battesimo e la Comunione, il percorso continua con la Cresima, il sacramento tramite il quale riceviamo in dono lo Spirito Santo. Non è una formalità, non è la fine di un viaggio, è proprio l’eccitante e avventuroso inizio!

Ma cosa significa che riceviamo lo Spirito Santo?

Lo Spirito Santo è il pensiero d’amore di Dio per noi, misterioso e gratuito, ma anche la nostra unica certezza! Quando parliamo di Cresima parliamo anche di Confermazione, perché è la conferma del Battesimo, cioè del “sì” che Dio Padre dona a noi per renderci sempre più figli e sempre più amati, chiamati alla vita e a portare vita agli altri. Ma questo “sì” donatoci da Dio è moltiplicato all’infinito, poichè il Padre ci dice che non solo ci offre la vita, ma ci offre anche la sua forza. Come? Nella celebrazione ci sono dei gesti chiave per comprendere: il segno di croce sulla fronte, l’imposizione delle mani e l’unzione con il sacro crisma – l’olio santo di Cristo. Questo gesto ci dice che il Signore prende posto nel nostro cuore, ci protegge con la sua presenza e ci guida, ci manda in missione. Partecipiamo alla gioia di Gesù come se ci dicesse: “Non abbiate paura, Io sono con voi…Siate miei testimoni”.

Con la mano del Padre che scende su di noi riceviamo 7 doni: consiglio, sapienza, fortezza, intelletto, pietà, timor di Dio, scienza. Sono le armi del cuore per essere noi stessi segno di gioia con i fratelli, distribuire un sorriso a chi è triste e vivere pienamente.

Come ci prepariamo a ricevere questo dono

Il cammino della Cresima dura circa due anni e mezzo. La preparazione prevede incontri settimanali in cui imparare a dialogare con il Padre nella preghiera, ma anche momenti ludici per divertirsi nella gratuità e fare esperienza concreta di cosa significa essere una comunità di fratelli e sorelle amici di Gesù. Ci sono momenti di condivisione rispetto alla fede, al quotidiano. Impariamo insieme a vivere in modo libero e fecondo le relazioni con amici, genitori, educatori.

 

Perchè è bello prepararsi alla Cresima?
Consiglieresti a un amico di iniziare?
I ragazzi si raccontano

Traduttore

Liturgia del Giorno

Ultime notizie

Dove siamo

Click to open a larger map

Clicca per ingrandire